Questo sito utilizza cookie.
I cookie sono fondamentali per ottenere il meglio dal nostro sito Web, infatti quasi tutti ne fanno uso.
I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro sito Web.

Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa Cookie.

Clicca su accetto per proseguire la navigazione, cliccando su un qualunque elemento sottostante acconsenti comunque all'uso dei cookie.

Per te.

Per te.


29 agosto 2016

Per te

Sulla soglia di un tempo imprecisato,
solo risa e baci nascosti,
giochi, sogni e giovane poesia,
a spiegare le vele.
Oggi nere vie e livide nuvole annerite
a fronteggiare queste fronde
smosse da un vento acido e inquieto,
troppo arrabbiato
per poter ancora ascoltare
l'acchiappasogni del passato,
ora sciupato
da un orizzonte buio e confuso
che nessuno e nulla
poteva prevedere e trasfigurare.
E vorrei abbracciare i tuoi occhi
pieni di forza e coraggio
che si specchiano in altri
spezzati dalla paura
e non trovi il tempo
per entrarci dentro,
perché non ci sta nel tuo cuore piagato
anche il dolore altrui.
Posa le tue guance sofferte sulle mie
e dai sfogo a quell'urlo silenzioso
generato dalla tua roca voce.
Sei montagna sgretolata
da quel che solo l'impotenza può fare
e il cuore gela.
Vorrei esser per te
contenitore di scorie e paure.
Spaesato varchi quell'uscio ignoto
e onde tempestose
si prendono la tua forza fisica
ma nulla può sulla tua sete di vita.
Angoli di rabbia
vestono calde lacrime
di spietati: perché
e corvi neri sorvolano
pensieri stremati.
Cantiamo ancora
come facemmo allora
e facciamolo suonare ancora
Il nostro acchiappasogni,
per sbriciolare quella prigione di sangue.
Ho visto nuvole dissolversi
tra la forza della speranza azzurra.
E così sarà anche stavolta.

Angelica Piras
www.angelicapiras.it


Per te.


13
mag
2017

"Il maggio dei libri 2017" Equilibri Elmas

L’appuntamento è per sabato 13 maggio 2017 in Piazza di Chiesa a Elmas, dalle 17 alle...

12
mag
2017

Partecipazione al reading" La voce delle donne nella poesia" Osservatorio della poesia Italiana e sarda

LA VOCE DELLE DONNE NELLA POESIA
READING E 
OSSERVATORIO DELLA POESIA ITALIANA E SARDA
26
dic
2015

14 mie poesie inedite ispirate dalle note del nuovo meraviglioso cd di Lorenzo Pescini

Finalmente esce "Piano di Fuga" il terzo album di Lorenzo Pescini, pianista compositore...